Come eliminare i brufoli • Consigli per una pelle sana

1
Come eliminare i brufoli • Consigli per una pelle sana

Vuoi scoprire come trattare i brufoli per ottenere una pelle sana e bella? Ecco i migliori consigli per sbarazzarti definitivamente di questo fastidioso inestetismo! Scopri quali abitudini dovresti adottare nella tua routine di cura della pelle, quali cibi evitare e dai un’occhiata ad alcuni prodotti per il trattamento dell’acne e dei brufoli.

Qual è la differenza tra acne e brufolo?

I termini acne e brufolo rappresentano la stessa patologia, essendo acne il nome scientifico del problema e brufolo è la parola più usata nel linguaggio popolare per casi isolati. L’infiammazione di solito compare nella pelle grassa e manifesta i primi segni nell’adolescenza. Tuttavia, l’acne può comparire anche sulla pelle degli adulti, il più delle volte associata a cambiamenti ormonali in questa fase.

Nella nostra pelle sono presenti ghiandole sebacee, responsabili della produzione del sebo, un tipo di grasso che serve a proteggere la pelle. Tuttavia, prodotti sbagliati, inquinamento ed altri fattori, ostruiscono i pori e li rendono un luogo ideale per la proliferazione dei batteri. Per contenere i batteri, le nostre cellule di difesa producono pus ed è così che si formano i brufoli.

Anche l’utilizzo di pinzette e lamette per i peli possono danneggiare la pelle e causare un accumulo di brufoli. È consigliabile, infatti, utilizzare per il trattamento dei peli il miglior epilatore a luce pulsata in questo modo la quantità dei brufoli sarà ridotta e la pelle apparirà, subito, più pulita e sana.

Come eliminare i brufoli: le cause

L’acne può essere causata da diversi motivi, tra cui cambiamenti ormonali, predisposizioni genetiche, alti livelli di stress, uso di alcuni farmaci specifici, integratori e cosmetici con formulazioni e texture oleose. Inoltre, alcune abitudini, come lavarsi il viso più volte al giorno e consumare cibi grassi, possono influenzare la comparsa dei brufoli.

Come eliminare i brufoli: cosa evitare

Come eliminare i brufoli: cosa evitare

Spremere i brufoli non li farà andare via. In effetti, si consiglia di non farlo, perché le nostre mani e le nostre unghie sono piene di batteri. Pertanto, è possibile che l’infezione che sta causando l’acne peggiori e potrebbero esserci persino gonfiore e dolore. Inoltre, i brufoli scoppiettanti sono uno dei motivi principali per la comparsa di imperfezioni sulla pelle.

Fai molta attenzione quando usi ricette fatte in casa che promettono di sbarazzarti dei brufoli. Alcuni prodotti e ingredienti possono irritare la pelle, provocando allergie e persino macchie. L’ideale è cercare un dermatologo, che vi indicherà il miglior trattamento dell’acne e i prodotti giusti per rendere la vostra pelle bella e sana.

Come eliminare i brufoli: sana alimentazione

Alcuni alimenti, come i cibi grassi, i fritti e quelli contenenti farina bianca nella loro formulazione, favoriscono l’insorgere dell’acne. Questo perché stimolano la produzione delle ghiandole sebacee, aumentando l’untuosità della pelle. E il cioccolato? Non è un problema in sé, ma lo sono lo zucchero, i grassi e il latte che vengono utilizzati per farlo. L’opzione migliore è scegliere cioccolatini con percentuali di cacao più elevate.

Anche le carni rosse possono influenzare la comparsa dei brufoli, poiché hanno un’alta concentrazione di omega 6, una sostanza con effetti pro-infiammatori. Pertanto, chi vuole evitare l’acne dovrebbe prediligere carni bianche di qualità, come il pesce, che hanno grandi quantità di sali minerali e favoriscono un’azione antinfiammatoria.

Inoltre, assicurati di bere molta acqua, che aiuta a mantenere il corpo idratato e aiuta anche a eliminare le tossine che possono esacerbare i problemi della pelle. Consumare anche frutta e verdura gialla fa molto bene alla pelle, poiché contengono beta-carotene, una sostanza che combatte i processi infiammatori.

Come eliminare i brufoli dal viso: cura della pelle

Avere una routine di cura della pelle, utilizzando i prodotti giusti, è fondamentale, soprattutto se hai la pelle a tendenza acneica. La pulizia, ad esempio, aiuta a controllare la produzione di sebo. Tuttavia, dovrebbe essere fatto con saponi, schiume o gel ideali per il tuo tipo di pelle una o due volte al giorno. Se eseguita in eccesso o con prodotti inappropriati, la pulizia può innescare l’effetto rimbalzo, in cui il corpo produce ancora più olio per sostituire quello che è stato rimosso.

Altre cure includono l’idratazione della pelle, anche se grassa. Questo passaggio è ideale per mantenerti in salute e curare l’acne. Opta per la miglior crema viso, prodotti oil-free. Non dimenticare, inoltre, di applicare creme solari migliori con attivi seboregolatori, che uniscono protezione e trattamento.

Non sovraccaricare il viso con molti prodotti non necessari e poi applicare diversi strati di trucco. Questa pratica ostruisce i pori e finisce per aumentare la produzione di olio da parte delle ghiandole sebacee e causare brufoli. Inoltre, ricorda di rimuovere correttamente il trucco e altri prodotti dal viso alla fine della giornata.

Le migliori creme per i brufoli vendute da Amazon

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui